Home MONITORAGGIO CIVICO Mappatura degli interventi ufficialmente annunciati dall’amministrazione comunale di Agrigento

Mappatura degli interventi ufficialmente annunciati dall’amministrazione comunale di Agrigento

by mattiagrech
0 comment

Ricognizione e fact-checking degli interventi annunciati sia come punti del programma di governo durante la campagna elettorale, sia in seguito all’insediamento

Introduzione

Quanto al metodo utilizzato, si rinvia alle Linee guida per il monitoraggio, di cui si riporta il seguente stralcio:

“Il metodo, il know-how sarà confrontare, quale premessa maggiore, il comunicato stampa dell’amministrazione comunale di Agrigento, con le informazioni contenute nel sito “amministrazione trasparente” e, eventualmente, richieste tramite l’accesso civico.

La conclusione sarà una rappresentazione il più possibile veritiera delle azioni dell’amministrazione, che sarà riportata nella mappatura delle opere, progetti e interventi pubblici ufficialmente annunciati”

Il periodo coperto dalla mappatura inizia dall’insediamento dell’attuale amministrazione comunale e termina l’8 giugno 2022.

Elenco degli interventi annunciati

Obiettivi generali del programma

  •   Investimenti pubblici come leva anticiclica;
  •   Istruzione e sport come strumenti di inclusione sociale e formazione;
  •   Ampliamento della platea di popolazione a rischio, c.d. fascia grigia, con nuovi strumenti disostegno e investimento;
  •   Effettiva integrazione tra Parco Archeologico e Città di Agrigento.Primi cento giorni di governo

1) Inventario degli immobili comunali;

L’inventario è aggiornato all’ 8 maggio 2019, prima delle elezioni. 2) “revisione” del bilancio comunale;

Risultano soltanto i seguenti documenti relativi all’amministrazione precedente:

Che tra l’altro segnala:

“che l’entità delle passività latenti derivanti dal contenzioso e dalle passività potenziali degli altri Settori, nonché le perdite che potrebbero derivare dalle società partecipate unitamente alla scarsa capacità di riscossione delle entrate del titolo I e III, ordinarie e da recupero evasione, potrebbero compromettere gli

InformazioneAggiornamentoDettaglio
Inventario beni immobili al 31/12/201608-05-2019page1image41476432
InformazioneAggiornamentoDettaglio
ORGANO DI REVISIONE ECONOMICO FINANZIARIO SULLA PROPOSTA DI BILANCIO DI PREVISIONE 2019 -2021 E DOCUMENTI ALLEGATI13-01-2020page1image41477056

equilibri di bilancio e incidere sulla sostenibilità finanziaria, ponendo l’ente nelle condizione di adottare una delle procedure straordinarie di risanamento dell’ente disposte dal T.U.E.L. all’art. 188 “Disavanzo di amministrazione”, all’art. 243 bis “Procedura di riequilibrio finanziario pluriennale” nonché all’art. 244 “Dissesto finanziario”

Ma comunque esprime
“parere favorevole sulla proposta di bilancio di previsione 2019 – 2021”.

3) avvio processo di digitalizzazione e rinnovamento strumentale di tutti gli uffici comunali; L’unico documento sulla digitalizzazione è il seguente:

Che si riferisce ad interventi sul verde pubblico. Non risultano dunque interventi sulla digitalizzazione e sul rinnovo strumentale degli uffici comunali

4) rafforzamento dell’ufficio tecnico, in particolare potenziamento telematico; Risultano, ai fini del rafforzamento non solo dell’ufficio tecnico, ma di tutti gli uffici:

InformazioneAggiornamentoDettaglio
Digitalizzazione- innovazione- competitività e cultura- Componente 3 – Cultura 4.0 (M1C3) – Misura 2 “Rigenerazione di piccoli15-03-2022page2image41644224
InformazioneAggiornamentoDettaglio
schema di Convenzione Quadro tra l’Università Telematica Pegaso S.r.l. ed il Comune di Agrigento.28-01-2021page2image41523712
Quadro tra l’Università Mercatorum – Università telematica delle Camere di Commercio Italiane ed il Comune di Agrigento26-03-2021page2image41524960
Convenzione tra l’Università Telematica UnitelmaSapienza – Università degli studi di Roma ed il Comune di Agrigento.09-04-2021page2image41532032

Queste convenzioni quadro hanno lo scopo, tra l’altro, di agevolare l’iscrizione dei dipendenti comunali alle università telematiche di cui sopra. In particolare, quella con l’Università Telematica Pegaso S.r.l. ha ad oggetto:

“la concessione di agevolazioni economiche ai dipendenti comunali, per l’iscrizione a vari corsi di laurea presso lo stesso Ateneo, considerato il non trascurabile numero di iscritti già annoverati tra dipendenti e loro congiunti”

e prevede al riguardo la riduzione di 1/3 del costo d’iscrizione annuale, cioè 1.000 Euro all’anno per studente.

Leave a Comment

SBEM Agrigento

This website uses cookies to improve your experience. Accept Read More